vernici_foxcolor

Carta abrasiva, antiruggine e mascherina. Alcuni consigli per imparare a verniciare il ferro

Non è difficile scegliere il ferro per realizzare una struttura in casa o all’esterno. Questo è, infatti, un materiale particolarmente resistente anche se, con il passare del tempo, inizia a deteriorarsi soprattutto se esposto agli agenti atmosferici. È per tale motivo che abbiamo deciso di darvi alcuni consigli su come verniciare il ferro, sia esso nuovo oppure usurato.

Nel primo caso è consigliato eliminare, in primis, lo strato protettivo che lo ricopre. Come? Adoperando un panno imbevuto di acquaragia. Aspettate che si asciughi e, successivamente, dopo aver pulito la superficie, passate una mano di antiruggine. Ripetete questo procedimento un paio di volte. Tra una mano e l’altra aspettate almeno 24 ore. Lavate il tutto e, quando sarà asciutto, iniziate a verniciare. Anche questa operazione dovrà essere replicata dopo almeno 48 ore.

Nel secondo caso, e cioè qualora il ferro sia già arrugginito o sia già stato verniciato in precedenza, eliminate la pittura vecchia con un solvente per vernici. In alternativa, utilizzate una spazzola per ferro. Rimossa la vernice, potrete eliminare anche la ruggine utilizzando una carta abrasiva. Ricordatevi di indossare una mascherina e degli occhiali antinfortunistici per proteggervi dalla polvere. Dopo aver spolverato la superficie iniziate il procedimento suggerito per il ferro nuovo: passate l’antiruggine e, poi, iniziate a verniciare.

Ricordate di non esporre la vernice per ferro al sole mentre aspettate di usarla. Conservatela, piuttosto, in un luogo fresco. Per evitare di macchiare zone che non volete dipingere, potete utilizzare una pellicola o del nastro adesivo.

Volete mettervi all’opera? Date uno sguardo alla nostra Linea Metallie troverete tutti i prodotti citati nel corso dell’articolo!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>